Eventi collaterali

POESTATE 2016 un programma speciale !
Il cuore del festival a Lugano dall'1 al 4 giugno nel Patio di Palazzo Civico

POESTATE 2016 ha aperto il ricco programma con i primi eventi collaterali

Il 22 gennaio straordinaria anteprima al LAC con l'opera cinematografica del giovane regista indipendente Igor Samperi.  La proiezione del cortometraggio "La periferia dell'infinito" è stato solo un assaggio del talento di Igor.

Il 24 gennaio magnifica performance multidisciplinare al LAC con "Il piccolo principe" in collaborazione con l'OSI - Orchestra della Svizzera Italiana.  Una dimensione quasi surreale ha fatto sognare tutti i bambini presenti che hanno seguito un percorso magico fatto di parole immagini e suoni

Il 4 febbraio la potenza della voce della mezzosoprano Giulia Gertseva ha  omaggiato il poeta Ibrahim Kodra in collaborazione con la Fondazione Kodra di Melide. "Io cerco...io cerco l'inconsueto l'insostituibile l'insolubile l'impossibile..." I. Kodra

Il prossimo evento collaterale in cartellone ci porta in libreria il 20 febbraio per una giornata della poesia.  "Scaffali di poesia" nella Libreria Dietro L'Angolo di Lugano.

Il 12 marzo appuntamento speciale al LAC con Moni Ovadia. In esclusiva ed in prima esecuzione per la rappresentazione  "Ricordando Jannacci".  Moni Ovadia e Alessandro Nidi saranno accompagnati da un quintetto d'archi composto da violini, viola, violoncello e contrabbasso, in un personalissimo omaggio al grande cantautore Enzo Jannacci.

Il 27 marzo cambio di scena, si entra nel Museo Hermann Hesse di Montagnola per omaggiare Hermann Hesse con il suo "Canto d'amore". Letture e musica con Antonio Ballerio, Rudolf Cornelius, Ambra Albek, Fiona Albek.

Tantissimi altri appuntamenti  tutti  pubblicati in rete su www.poestate.ch fino ad arrivare nel cuore del festival dal 1 al 4 giugno con ospiti eccezionali nel Patio di Palazzo Civico di Lugano

POESTATE 2016 ventesima edizione, scegli il tuo evento sfogliando la cartella stampa 

Una rosa di eventi collaterali dislocati in diversi luoghi nel corso dell'anno
Un intreccio di ospiti e di proposte passando attraverso la poesia.



Flayer: